Home » Libri » Libri per imparare l’inglese (o ripassarlo da zero!)

Libri per imparare l’inglese (o ripassarlo da zero!)

Contenuto dell'articolo

Se avete voglia di imparare l’inglese da zero o semplicemente avete bisogno di riprendere da capo le vostre conoscenze, in questo approfondimento offriremo degli strumenti particolarmente funzionali per lo studio di un autodidatta.

Grazie ad alcuni libri si potranno osservare innegabili miglioramenti senza sborsare cifre esorbitanti in corsi privati. Studiare l’inglese grazie ad un libro è un’impresa sicuramente possibile perché sono numerose le esperienze personali di chi è riuscito ad apprendere davvero la grammatica e le regole in maniera da poterle applicare nelle conversazioni reali.

Libri per imparare l’inglese: dalla grammatica alla conversazione

Gli impegni lavorativi o il budget possono essere degli ostacoli alla frequenza di una scuola specifica e la tecnologia nella maggior parte dei casi è uno strumento estremamente utile allo scopo. I libri infatti comprendono quasi sempre oltre al dizionario e al manuale anche CD interattivi o sezioni Web dedicate per allenarsi con la pronuncia e le conversazioni. Questi libri possono essere ordinati e acquistati presso qualsiasi negozio o trovati facilmente anche sul web, ad esempio su Amazon.

Il primo libro s’intitola English da zero, distribuito dalla Mondadori e corredato di un manuale e un audio guida interattiva da scaricare via internet. Rispetto alla classica grammatica questo metodo di studio predilige le situazioni che si possono presentare durante la vita quotidiana, quindi rassicuriamo gli apprendisti studenti: non si tratta di un noioso elenco di regole! Grazie a tale strategia chi vuole ripassare o imparare la lingua verrà subito a conoscenza di vari trucchi per l’apprendimento veloce. Questo libro costa poco più di 13 euro ed è molto indicato anche per chi deve partire da zero.

Il secondo titolo che vogliamo consigliare è Impara l’inglese in un mese, che offre le basi grammaticali, le frasi più comuni e le principali regole di conversazione in modo da potersi orientare subito in qualsiasi situazione. Se ad esempio vi piace viaggiare o dovete recarvi all’estero per motivi di lavoro o studio si tratta di una guida perfetta basata sulla memoria visiva e l’uso delle immagini. In pochi giorni sarete in grado di chiedere e ricevere informazioni, presentarvi ad un colloquio, effettuare acquisti in ristoranti, bar e negozi e così via. Anche in questo caso la spesa è piuttosto contenuta e si aggiro intorno ai 17 euro, disponibile anche in versione digitale, ancora più conveniente.

Basta un mese per ripassare da zero: libri per imparare l’inglese

L’inglese in 30 giorni per lavorare, studiare, viaggiare è un pacchetto corredato da testo e CD audio con tracce mp3 per perfezione la conoscenza della lingua con un metodo veloce e divertente. Edito dalla Mondadori è dedicato agli studenti e ai turisti di ogni età: si tratta di un pacchetto molto ben strutturato e stimolante dal punto di vista della didattica che si distingue nettamente dai noiosi libri grammaticali. La spesa è di circa 15 euro.

Inglese in 21 giorni aiuta a perfezionare le proprie competenze linguistiche ed è adatto a tutti i livelli ma soprattutto anche a chi ha già un minimo di basi della lingua. Si fonda su un apprendimento estremamente veloce che stimola la capacità mentali e la memoria. Il cofanetto ha un prezzo estremamente competitivo, inferiore agli 11 euro.

Inglese facile. Grammatica è l’ottima alternativa ai corsi a pagamento per chi sceglie di studiare la lingua da autodidatta senza troppa fatica, uno strumento pratico che consente di correggere i classici errori commessi durante una conversazione. Questo volume è adatto alla preparazione di un esame o di un colloquio di lavoro. Il metodo di studio si avvale di numerosi esempi per la comprensione delle regole per un apprendimento veloce e divertente. Anche in questo caso il prezzo è molto ridotto, circa 7.5 euro.

Oltre ai libri è possibile rinforzare il proprio inglese seguendo film sottotitolati, ascoltando canzoni con traduzione a fronte: tuttavia un libro di grammatica insieme ad un buon dizionario monolingue rappresentano sicuramente due strumenti imprescindibili per comprendere pienamente le regole di base nella costruzione delle frasi. Non ci resta che augurarvi buono studio!

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *